Come Dimagrire Velocemente Le Gambe, Alcune Soluzioni

È appena finita l’estate, siamo andati al mare, ci siamo abbronzati, chi più chi meno, abbiamo sfoggiato le nostre curve in costume e in pantaloncini o fresche gonnelline. Tuttavia, nonostante i buoni propositi di ogni anno, e le promesse di tornare in forma per la fatidica e terrorizzante “prova costume”, ci siamo guardate intorno e abbiamo notato donne dai fisici migliori dei nostri, con le gambe longilinee e toniche da fare invidia a chiunque le guardasse.

come dimagrire le gambe2Allora, invece di aspettare maggio per lavorare sul proprio corpo, perché non cominciare sin da adesso per poter mostrare un fisico perfettamente in forma la prossima estate?

Punto cruciale tra noi donne, inutile negarlo, vi consiglierò alcuni come dimagrire le gambe, di modo da “attaccare” proprio il grasso deposto lì.

Primo fra tutti:

  • Lo step: è un esercizio semplice, da fare anche senza lo specifico attrezzo, basterà soltanto creare uno spessore, che potrà essere un gradino, come anche un paio di libri molto resistenti posti uno sull’altro fino a raggiungere un’altezza di circa 30 cm. Dunque dovrete salire e scendere ripetutamente con la stessa gamba. Sarà necessario svolgere questo esercizio per 10-15 minuti, almeno 3 volte a settimana; in questo modo, è un esercizio che permetterà di dimagrire le gambe in breve tempo.
  • Gli affondi: mantenendo il busto e la schiena fermi, con la gamba destra fate un passo in avanti ampio e piegatelo a 45°. Contemporaneamente, flettete anche il ginocchio sinistro, in modo che arrivi quasi a toccare terra. Da lì, tornate alla posizione di partenza. L’esercizio deve essere concentrato sulla gamba posteriore, per rassodare i glutei. Ogni giorno fate tre serie di 10 affondi per ogni gamba.
  • Lo squat: è uno degli esercizi per dimagrire le gambe Divaricate le gambe in modo che i piedi siano in linea con le spalle. Mantenete la schiena dritta e abbassatevi fino a formare un angolo di 90°, fatto ciò rialzatevi subito. Mentre siete giù le spalle sono in linea con le ginocchia: ripetete l’esercizio per almeno 10 volte al giorno.
  • La sedia: mettetevi con la schiena contro il muro e i piedi divaricati. Piegate le gambe fino a formare un angolo di 90° tra il polpaccio e la coscia, come se vi steste sedendo su una sedia invisibile. Rimanete così per qualche secondo, circa 10, per poi tornare alla posizione di partenza. Dopo una breve pausa, ripetete l’esercizio, per almeno 20 ripetizioni.
  • Gamba singola: mettetevi sdraiati sul fianco destro, piegate il braccio destro e mettetelo sotto la testa. Il braccio sinistro, invece, sarà a terra davanti alla pancia. Rimanendo in questa posizione, stringete i glutei e sollevate la gamba tesa con il piede flesso. Non sarà necessario andare troppo in alto con la gamba, ma giusto fino a quando sentirete che il vostro muscolo sta lavorando. Muovete la gamba a ritmo sostenuto e costante, facendo attenzione a mantenere la gamba in tensione e senza alcun contatto con la gamba a riposo. Fatene 3 serie da 10 movimenti, facendo brevi pause tra l’una e l’altra e alternando fianco e gamba in lavoro.
  • Gamba tesa: questo è un altro ottimo esercizio che fa lavorare le gambe e stavolta non mette alcun peso sulla schiena. Mentre siete in posizione eretta con i piedi in linea delle spalle e le braccia lungo i fianchi, alzate il piede fino a portarlo all’altezza del bacino. La gamba deve essere tesa, così come i muscoli dei glutei. Rimanete in questa posizione per 5 secondi e poi rimettete il piede a terra. Alternando le gambe, basterà fare 2 serie di questo esercizio da 10 movimenti.

come dimagrire le gambeQuesti sono alcuni degli esercizi che potrei consigliarvi per abbattere il grasso che si depone sulle gambe, ma ne esistono tanti altri sulla base delle proprie attitudini, come per esempio, il nuoto, la danza o l’aerobica.

Prova Dimagrisci in 3 settimane per vedere i risultati, perché qualsiasi esercizio per dimagrire le gambe ben fatto, sarà comunque ben speso!

CLICCA QUI  se anche tu vuoi provare a perder peso! 🙂

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

, , ,

No comments yet.

Laisser un commentaire